5 curiosità sulla Sony PlayStation

In questo video potrete vedere cinque curiosità su una delle console più famose del mondo. Tutti hanno giocato almeno una volta nella vita con la Sony Play Station, console nata negli anni 90' che conta fino al 2015 più di centoquattro milioni di unità vendute in tutto il mondo.

Il primo punto del video si concentra sulle origini della PlayStation, che nasce dalla progettazione dello SNES, console della Nintendo a cui viene chiesto alla Sony di modificare alcune parti della console si crea così un accordo tra la Nintendo e la Sony per sviluppare nuove periferiche per i giochi con il formato CD. L'intesa del progetto non va a buon fine e la Nintendo decide di trovare un accordo prima con la SEGA (che rifiuta per l'uscita di una sua console) e poi con la Philips. Anche il progetto per la lettura dei CD della Philips non trova soluzione e nel dicembre del 1994, dopo una seconda collaborazione con la Nintendo, la Sony decide di fermare la ricerca per nuove soluzioni tecnologiche costruendo una console tutta loro. Questa console avrebbe avuto la tecnologia più avanzata rispetto alla console SNES. Nasce così la PlayStation, prima console senza entrata per cartucce e solo con entrata CD. Da qui l'ascesa al successo per la Sony che decide di continuare il suo successo con un modello più piccolo di PlayStation (la PSone) con la successiva uscita della PlayStation 2 (venduta fino al 2012).

Tutti pensano che Crash Bandicoot è la prima mascotte della PlayStation ma non è così. Il primo personaggio doveva essere Polygon man, una testa fluttuante che doveva invogliare la gente a comprare la console in occidente. Il personaggio fu abbandonato un primo momento per una scelta di Ken Kutaragi, padre della PlayStation.

Per quanto riguarda il design della console tutto è stato studiato nei minimi dettagli come la scelta dei quattro simboli sul controller che stanno ad indicare la prospettiva del giocatore (trangolo), il documento o mappa (quadrato), il consenso (cerchio) e la negazione (croce).

Autore Nico
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!